Progetti

Elenco Progetti
Premio Letterario Internazionale Mondello

Premio Letterario Internazionale Mondello

Il Premio Letterario Internazionale Mondello nasce nel 1975 grazie a un gruppo di intellettuali e operatori culturali palermitani, riunitisi in un'associazione, successivamente denominata "Fondazione Premio Mondello".

Lo scopo dei suoi ideatori era di dar vita, per la prima volta in Italia, a un concorso letterario che fosse tenuto a battesimo a Palermo e avesse, al contempo, una valenza internazionale.

L'anima del Mondello era Francesco Lentini, giudice e uomo di raffinata cultura, che ha guidato il Premio fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 2000. Il Mondello è oggi organizzato e promosso dalla Fondazione Sicilia, presieduta da Giovanni Puglisi (ordinario di Letterature comparate e Rettore dell'Università IULM, già presente nelle prime giurie alla nascita del Premio), in collaborazione con la Fondazione Andrea Biondo e, dall'edizione 2012, in partnership con il Salone Internazionale del Libro di Torino.


Da qualche anno è ormai una felice consuetudine aprire il Premio proprio al Salone Internazionale del Libro di Torino, con un dibattito che, mettendo a confronto scrittori, critici e giornalisti, offra al pubblico gli spunti per una riflessione culturale.

Negli anni, il Premio Mondello ha riscosso sempre maggiore attenzione e nel corso delle sue passate edizioni, al tavolo della Giuria si sono avvicendate figure di primo piano, come Antonio Porta, Giovanni Raboni, Giuseppe Pontiggia, Leonardo Sciascia, Vanni Scheiwiller e molti altri.
Nel corso della storia del Mondello, numerosi scrittori premiati hanno successivamente ricevuto il Nobel per la letteratura: da Günter Grass (Premio Mondello '77) a Josif Brodskij ('79), da Doris Lessing ('87) a V.S. Naipaul ('88), da Seamus Heaney ('93) e Kenzaburo Oe (entrambi Premio Mondello '93) a J.M.Coetzee ('94).
Tra i primi autori a ricevere il Premio Mondello si ricordano Bartolo Cattafi, Stefano D'Arrigo e, come autore straniero - nel 1978 - Milan Kundera.

E ancora, tra gli autori stranieri: Thomas Bernhard, Christa Wolf, Bernard Malamud, Kurt Vonnegut, Friedrich Dürrenmatt, George Steiner, Martin Amis, Les Murray, Magda Szabò e Bernardo Atxaga.
Tra gli autori italiani, si ricordano Achille Campanile, Alberto Moravia, Italo Calvino, Mario Luzi, Leonardo Sciascia, Paolo Volponi, Luigi Malerba, Andrea Zanzotto, Attilio Bertolucci, Luigi Meneghello, Alberto Arbasino, Nico Orengo, Giovanni Raboni, Andrea Camilleri, Antonio Franchini, Antonio Scurati, Flavio Soriga, Andrea Bajani, Tiziano Scarpa, Michela Murgia e molti altri.
Dall'edizione 2008, al Mondello è affiancato il MondelloGiovani, festival della letteratura giovane, manifestazione rivolta all'universo giovanile, che va in scena in autunno, con tavole rotonde, letture e occasioni di confronto fra gli autori ed i giovani lettori.