Funder35 - Un'indagine per le imprese culturali della Sicilia
5 Marzo 2019

Funder35 - Un'indagine per le imprese culturali della Sicilia

Fondazione Sicilia  sostiene anche quest’anno l’iniziativa “Funder35 – Fondo per l’impresa culturale giovanile” in collaborazione con Acri (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio spa), destinata a sostenere le imprese giovanili attive in ambito culturale.

Per il 2019, Funder35 prevede un’attività di ricognizione sui territori di riferimento delle Fondazioni volta a individuare organizzazioni che potrebbero entrare a fare parte della “comunità di pratica” di Funder35.

La Fondazione Sicilia intende, a tal fine,  individuare una impresa culturale che possa entrare a far parte della community di Funder35 composta da 300 imprese selezionate in tutta Italia dal 2012 ad oggi affinchè possa usufruire di significative opportunità di crescita e formazione.
Non è necessario presentare una idea o un progetto, ma semplicemente avere i requisiti richiesti – tra cui essere composte prevalentemente da under35.

Se rientri nei requisiti minimi richiesti*, presenta la tua impresa culturale!

  • Potresti beneficiare gratuitamente dell’articolato e altamente qualificato programma formativo (moduli online e incontri) dedicato esclusivamente alle imprese selezionate da Funder35;
  • entrare in rete con altre realtà culturaligiovanili italiane tra le più interessanti;
  • usufruire dei servizi agevolati di accesso al creditograzie all’accordo Abi-Acri-Funder35;
  • partecipare al CrowdFunder35, l’iniziativa che ti permette di raggiungere fino a 10.000 euro di budget (5.000 euro di crowdfunding e 5.000 euro di cofinanziamento Funder35) per realizzare un progetto.

*REQUISITI RICHIESTI

Per partecipare, l’impresa culturale deve:

  • avere la sede legale o operativa in Sicilia;
  • essere una organizzazione non profit di natura privata, con almeno due anni di attività ed essere impegnata principalmente in uno dei seguenti campi: l’ambito della produzione artistica/creativa in tutte le sue forme, da quelle tradizionali a quelle di ultima generazione; l’ambito dei servizi di supporto alla conoscenza, valorizzazione, tutela, conservazione, circolazione dei beni e delle attività culturali;
  • soddisfare almeno uno o entrambi i seguenti requisiti relativi al carattere giovanile: organo di Gestione (Consiglio di Amministrazione o Consiglio/Comitato Direttivo, composto solitamente da Presidente, Vicepresidente, Segretario, Tesoriere e Consiglieri) costituito in maggioranza assoluta (50% più uno) da membri di età inferiore ai 35 anni; cariche principali (Presidenza e Vicepresidenza) in seno all’Organo di Gestione (Consiglio di Amministrazione o Consiglio/Comitato Direttivo) ricoperte da membri di età inferiore ai 35 anni;
  • possedere i seguenti requisiti di carattere economico: un’attività regolare e non episodica negli ultimi due anni; aver generato nell’ultimo esercizio ricavi pari ad almeno 30.000 euro/anno; dimostrare un’adeguata densità organizzativa, attraverso, per esempio, la presenza al proprio interno di una risorsa dedicata prevalentemente alla struttura (organizzazione, gestione, amministrazione, ecc.) con un incarico formalizzato; redigere un bilancio completo di stato patrimoniale e conto economico, preferibilmente in conformità alle “Linee guida e prospetti di bilancio per gli enti non profit” emanate dall’Agenzia del Terzo Settore nel marzo del 2009; esporre, in relazione ai due anni precedenti, un valore positivo di patrimonio nettosalvo aver adottato adeguati provvedimenti di ricapitalizzazione.

COME PRESENTARE L’IMPRESA CULTURALE
E' necessario inviare il modulo in allegato compilato e inviarlo all’indirizzo email info@fondazionesicilia.it entro il 20 marzo 2019.

:::::::::::::::::::::::
Funder35 è una iniziativa nata nel 2012 da un’idea della Commissione per le Attività e i Beni Culturali dell’Acri – l’associazione delle Fondazioni ed è promossa da 18 fondazioni di origine bancaria e dalla Fondazione CON IL SUD. Info su www.funder35.it