Bando Young Investigator Training Program – 5a edizione
16 Dicembre 2019

Bando Young Investigator Training Program – 5a edizione

Con l’obiettivo di promuovere la collaborazione internazionale tra Centri di ricerca e favorire la mobilità dei giovani ricercatori, Acri – con il contributo di un gruppo di Fondazioni associate – indice la quinta edizione del bando “Young Investigator Training Program”, che mette a disposizione 400mila euro per sostenere la partecipazione di giovani ricercatori impegnati in strutture di ricerca all’estero a congressi di rilevanza internazionale, organizzati da Università ed Enti di ricerca italiani. Conseguentemente a tale partecipazione, il bando sostiene l’attività di ricerca, della durata di almeno un mese, dei giovani ricercatori presso Università e Centri di ricerca italiani.

 

L’obiettivo è incoraggiare i giovani ricercatori a stabilire e consolidare rapporti con gruppi di ricerca italiani, per la definizione di programmi di interesse comune e di inserirsi nell’attività dei Centri ospitanti attraverso la presentazione di propri lavori e la partecipazione ad attività di ricerca.

 

Acri prevede di assegnare premi di ricerca dell’importo di 3mila euro ciascuno per i ricercatori europei e di 4mila euro per quelli extra-europei. Agli enti ospitanti selezionati verrà assegnato un contributo per spese di segreteria fino a un massimo di 4mila euro.

Le iniziative che possono accedere ai finanziamenti del bando devono svolgersi nel periodo 27 gennaio - 31 dicembre 2020. I risultati della selezione saranno comunicati entro il 24 gennaio 2020. Il testo del bando e il modulo di partecipazione sono scaricabili dal link

https://www.acri.it/PublicFondazioniOnline/Detail/4863.

Le domane di partecipazione devono pervenire entro il 16 dicembre 2019, mediante posta elettronica certificata ad acri.ricerca@arubapec.it.