Ti leggo. Viaggio con Treccani nelle forme della lettura
12 Febbraio 2016

Ti leggo. Viaggio con Treccani nelle forme della lettura

“Ti leggo. Viaggio con Treccani nelle forme della lettura”

Palazzo Branciforte, venerdì 12 febbraio 2016



Diffondere, sul territorio nazionale, la passione per la lettura e la cultura del libro, attraverso laboratori didattici, eventi, mostre e corsi di scrittura creativa.

E’ questo il progetto Ti Leggo. Viaggio con Treccani nelle forme della lettura, realizzato dall’Istituto dell’Enciclopedia Italiana con il finanziamento del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e di Arcus s.p.a.

Palermo è la prima città scelta dalla Treccani come Avamposto delle letture e Palazzo Branciforte, sede della Fondazione Sicilia, ne è la base operativa. Dopo il capoluogo dell’Isola, gli altri avamposti saranno Chiari, Torino (all’interno del Salone Internazionale del Libro), Trieste, Roma, Lamezia Terme e Lecce.

A conclusione di una settimana intensa di attività didattiche, tenute con la collaborazione di Civita Sicilia, venerdì 12 febbraio, alle ore 16.00, a Palazzo Branciforte è in programma una lettura collettiva della voce Rifugiati, tratta dalla Nona Appendice alla Enciclopedia di Scienze, Lettere e Arti, pubblicata dall’Istituto e presente, in versione digitale, sul sito della Treccani. A leggere al pubblico la definizione rifugiati, sarà un gruppo di studenti delle scuole superiori di Palermo, che reciteranno i cinque paragrafi che compongono la voce dell’Enciclopedia, alternandosi nella lettura. In contemporanea, saranno proiettate le immagini tratte dalle tavole fuori testo della IX Appendice, che riprendono il tema dei diritti umani e dei profughi.

La lettura collettiva rappresenta il finale di una serie di iniziative organizzate nell’Avamposto delle letture di Palermo e cominciate, a metà gennaio, presso la Biblioteca delle Balate.

Le altre attività del progetto “Ti Leggo” sono proseguite con sei laboratori didattici concentrati sul tema della lettura, aperti alle scuole e tenuti a Palazzo Branciforte da Civita Sicilia. I laboratori hanno fatto da corredo alla mostra “Treccani 1925-2015. La cultura degli Italiani”, che resterà allestita nel Palazzo fino al 14 febbraio.

“Il progetto Ti Leggo nasce per sviluppare il piacere della lettura in tutte le sue forme, nel rispetto delle differenti pratiche e dei diversi contesti sociali”, dichiara il professore Giovanni Puglisi, vice presidente dell’Istituto della Enciclopedia Italiana, che aggiunge: “La Treccani ha scelto Palermo come prima tappa di questo itinerario culturale, in quanto città posta al centro del Mediterraneo e rappresentativa di un Sud che ha bisogno di crescere anche attraverso i valori conservati tra le pagine di un libro”. 

:::::::

Ufficio Stampa

Treccani: Mariella Di Donna, Capo Ufficio Stampa - 06 6898 2315 - 2231 / 335 6325428 -  m.didonna@treccani.it
Fondazione Sicilia: Daniele Ienna - 0917782187  dienna@fondazionesicilia.it
Civita Sicilia: Antonio Gerbino 091 8431605 – 335 413512 – press@palazzobranciforte.it