Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018
1 Febbraio 2017

Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018

“Felici e onorati per il riconoscimento”

Così il Presidente della Fondazione Sicilia, avvocato Raffaele Bonsignore, su Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018

“Il prestigioso riconoscimento assegnato dal Ministro Franceschini premia Palermo, città che vanta una storia millenaria e straordinari beni culturali. Sono onorato che la Fondazione Sicilia sia partner della Città Metropolitana di Palermo, che insieme ad altre importanti istituzioni hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato. La Fondazione Sicilia è già attivamente coinvolta e presente nell’organizzazione delle iniziative legate a questa splendida opportunità di crescita culturale”, dichiara l’avvocato Raffaele Bonsignore, presidente della Fondazione Sicilia, che aggiunge: “Il nostro Palazzo Branciforte a partire dal prossimo 10 febbraio ospiterà la mostra dell’artista egiziano Wael Shawky, a cura di Beatrice Merz e Laura Barreca, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo e la Fondazione Merz di Torino. Si tratta del primo dei progetti in agenda in vista del 2018, all'interno dei quali sarà messa a disposizione anche la pinacoteca di Villa Zito”.