"La musica di Palermo è una figata"
10 Aprile 2015

"La musica di Palermo è una figata"

Venerdì 10 aprile 2015 ore 18.00
Palazzo Branciforte, Sala dei 99

"La musica di Palermo è una figata"
incontro con il pubblico su band, artisti, club e studi di registrazione


Club, etichette indipendenti, festival dal respiro internazionale, studi di registrazione, artisti e band che attraversano generi diversi: la scena musicale "underground" di Palermo (e dintorni) non è mai stata così in fermento.

Questo tema verrà discusso il 10 aprile alle 18, presso la “Sala dei 99” di Palazzo Branciforte, insieme ad alcuni dei protagonisti di questa incredibile avventura che sta animando il capoluogo siciliano.

Interverranno:
Roberto Cammarata (musicista), Omosumo (band) , Serena Ganci (musicista), Nicolò Carnesi (musicista), Alessio Bondì (musicista), Sergio Serradifalco per Malintenti dischi, Fabio Rizzo per 800a Records Gianfranco Raimondo e Vincenzo Barreca (Ypsigrock), Gabriele Lo Piccolo (ufficio stampa).
A moderare il dibattito penserà Barbara Tomasino.

Folk, rock, cantautorato, elettronica, sperimentazioni linguistiche e tradizioni rilette in chiave post-moderna, questo e molto altro rende in questi giorni speciale la città, ne hanno parlato anche le riviste specializzate come Rumore e Rolling Stone, perché "la musica di Palermo è una figata".