Blog

Pubblicato il 6 Marzo 2013
LE GIURIE DEI LETTORI E DEGLI STUDENTI Premio Letterario Internazionale Mondello XXXIX edizione

LE GIURIE DEI LETTORI E DEGLI STUDENTI

Introdotto la scorsa edizione, viene confermato per il 2013 il meccanismo di votazione per l’assegnazione del SuperMondello, ovvero il principale fra i riconoscimenti del Premio. A decretare il vincitore sarà una Giuria di lettori qualificati che, dall’annuncio della terna sino al 30 settembre, potrà votare online (attraverso un sito web appositamente dedicato) il proprio libro preferito fra i tre proposti dal Comitato. I lettori votanti saranno indicati da 24 librerie segnalate dalla redazione dell’inserto culturale Domenica de Il Sole 24 Ore.

Nel lanciare questa nuova, edizione, mi piace sottolineare due aspetti. Il primo è che il Mondello è un Premio realmente aperto al pubblico. Nessun filtro e nessuna mediazione: il SuperMondello andrà a chi incontrerà maggiormente i favori dei lettori, quei lettori chiamati anche quest’anno a essere arbitri e giudici, come è giusto che sia per un Premio letterario.” ricorda il presidente della Fondazione Sicilia, Giovanni Puglisi che, insieme al direttore del Salone Internazionale del Libro, Ernesto Ferrero, guida il Comitato esecutivo, a cui è affidata la cura scientifica. “Il secondo aspetto che rimarco con piacere è l’attenzione che il Mondello dedica ai giovani, affidando loro un ruolo importante: viene infatti mantenuta, anzi addirittura allargata nel numero, la Giuria di studenti che assegnerà il Premio Mondello Giovani al loro preferito fra i tre autori italiani selezionati dal Comitato.”

Salgono infatti a 120 i ragazzi che compongono la Giuria preposta all’assegnazione del Mondello Giovani. Di essi, 100 (come in passato) provengono da dieci scuole superiori di Palermo (contattate dall’Associazione Teatro Scuola) e 20 (novità di questa edizione) provengono da una scuola di Siracusa e da una di Enna. “Il Premio non è un’esclusiva di Palermo. È un patrimonio culturale di tutta l’sola e dell’intero Paese.” riprende Giovanni Puglisi.

Da fine maggio a metà novembre gli studenti saranno coinvolti nella lettura dei tre libri in gara e motiveranno per iscritto il libro prescelto. Ma non è tutto: in occasione della cerimonia finale verranno premiati i tre studenti autori delle motivazioni ritenute migliori.

"La collaborazione tra una giuria ristretta d'alto profilo, uno scelto gruppo di librai indipendenti, i lettori forti da loro indicati e gli studenti delle superiori ha prodotto un circuito virtuoso che fa del Mondello non il solito evento autoreferenziale, i cui effetti si esauriscono nella cerimonia di premiazione, ma un'occasione propulsiva di vera promozione della lettura." dichiara Ernesto Ferrero.

Tag: Domenica de Il Sole 24 Ore, Fondazione SiciliaSalone Internazionale del LibroComitato esecutivo

Lascia un commento